Festeggiamo la donna con la torta Mimosa

Torta Mimosa - La Pieve

Stiamo realizzando la torta Mimosa per festeggiare insieme una festa che riteniamo molto importante !!!

L’8 marzo si festeggia (o meglio si ricorda) la donna, attraverso la giornata internazionale dedicata alle donne.

Come ci ricorda wikipedia“La Giornata internazionale della donna ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo. Viene associata alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita il 17 dicembre 1999 e che cade ogni anno il 25 novembre.

Questa celebrazione si tiene negli Stati Uniti d’America a partire dal 1909. In alcuni paesi europei dal 1911 e in Italia dal 1922. Specialmente in passato e ancora oggi, ad esempio dall’Unione donne italiane, viene anche definita Festa della donna.

Con la fine della guerra, l’8 marzo 1946 fu celebrata in Italia la prima giornata della donna nelle zone dell’Italia liberate e vide la prima comparsa del suo simbolo, la mimosa, che fiorisce tra febbraio e marzo”

La torta “Mimosa”

Da parte nostra, l’8 marzo vuol dire … chantilly alla crema, soffice pan di spagna, fragoline e frutti di bosco per realizzare una torta MIMOSA d’eccellenza dedicata a tutte le donne !!!

Online si dice che … “La torta mimosa è un dolce creato negli anni Cinquanta del Novecento. Il nome è dovuto ai pezzetti di pan di Spagna sparsi in superficie, che ricordano nella forma i fiori della mimosa. Grazie al collegamento del fiore con la festa della donna, anche la torta viene spesso utilizzata per festeggiare la ricorrenza.”

La nostra ricetta per tutte le donne

Preparazione

E’ fondamentale preparare una buona base di pan di spagna, della crema pasticcera che andremo ad alleggerire con un 50% di panna montata, uno sciroppo di acqua, zucchero e liquore a piacere (amaretto, maraschino, …) e recuperare fragole e frutti di bosco freschi.

Esecuzione

Tagliate a metà il pan di spagna, inumiditelo con lo sciroppo e farcitelo con parte della crema “chantilly” preparata. Aggiungete adesso la frutta tagliata a pezzi e richiudete con l’altra metà del pan di spagna. Ricoprite il tutto con la crema “chantilly” avanzata e decorate con piccoli cubetti di pan di spagna spolverati con zucchero a velo.


Questo è il nostro piccolo segreto per creare una torta mimosa d’eccellenza dedicata a tutte le donne, auguri dalla pasticceria La Pieve!